Bentrovati!

Se siete arrivati sin qui significa che, come noi, avete preso in considerazione un percorso di formazione e di vita diverso per voi e la vostra famiglia!

Siamo i genitori di ALICE e per lei abbiamo fatto una scelta differente…l’homeschooling.
Vogliamo affrontare insieme questo cammino?

Il Bianconiglio

Sapeva che sarebbe stato sufficiente aprire gli occhi per tornare alla sbiadita realtà senza fantasia degli adulti

Lewis Carroll

Per seguire il coniglio bianco, Alice si ritrova nel paese delle meraviglie.

Proprio per aver dato seguito alla sua curiosità, disubbidirà, si allontanerà, sperimenterà e scoprirà.
E da quell’istinto verrà fuori la più straordinaria delle avventure possibili: la scoperta del mondo!

Siamo la famiglia di una piccola Alice e, come per la protagonista della storia di Lewis Carroll, per lei immaginiamo avventure e scoperte uniche, animati dalla voglia di farle guardare il mondo con i suoi occhi e apprendere il massimo dall’esperienza quotidiana.

Il bianconiglio è un progetto che nasce dall’idea di condividere con più persone possibili il percorso che stiamo intraprendendo, i pareri degli esperti, gli spunti sulle iniziative di gioco formativo che si possono realizzare in casa e all’aperto, da soli o in compagnia.

Vogliamo dire a chi sta prendendo in considerazione questo approccio: “Ehi, tu. Sappi che non sei solo/a”, e mettere a disposizione di chi sia interessato, tutte le informazioni sul piano che sviluppiamo e seguiamo con la collaborazione di professionisti del settore dell’educazione infantile.

Perchè la competenza è essenziale in ogni settore e seppur avendo da sempre modellato ogni nostra azione formativa sulle attitudini di nostra figlia non intendiamo agire in maniera casuale e improvvisarci in un campo che non è il nostro e che ci stiamo apprestando a conoscere. Da qui la decisione di essere accompagnati da figure qualificate.

La voglia di strutturare un piano per dare un’organizzazione precisa (che non significa affatto rigida) fa la differenza. Leggere, scrivere, fare di conto e imparare la storia, la geografia, le scienze, sono conoscenze che i nostri bimbi devono acquisire, ma pensiamo sia giusto scegliere il modo che si ritiene più appropriato per fornirle. E come si opta per una strada istituzionalizzata rispetto a quella più antica ma ritenuta meno convenzionale quale è l’homeschooling? Il lockdown ha posto in tanti davanti a questo bivio, non fosse altro che perché l’incertezza della frequenza scolastica per via delle misure di sicurezza tese a ridurre il rischio dei contagi ci impongono di stravolgere le abitudini nostre e dei nostri piccoli dalla sera alla mattina. E allora perché non pensarci prima e organizzarsi per tempo? Questo è ciò che abbiamo voluto fare noi…

Interrogazione in riva al mare

𝐈𝐧𝐜𝐫𝐞𝐝𝐢𝐛𝐢𝐥𝐞 𝐪𝐮𝐚𝐧𝐭𝐞 𝐜𝐨𝐬𝐞 𝐬𝐢 𝐩𝐨𝐬𝐬𝐨𝐧𝐨 𝐟𝐚𝐫𝐞 𝐚 𝐧𝐨𝐯𝐞𝐦𝐛𝐫𝐞 𝐚𝐥 𝐦𝐚𝐫𝐞… La nostra Sicilia è, da ieri, #zonaarancione ma questo non ci vieta di uscire un po’ e stare all’aria aperta. Cosa che,...